123Design – Me li hai proprio fusi!

triangolo_small

Siamo in grado di posizionare sulla scena molti tipi di figure geometriche. Abbiamo visto come spostarle e ridimensionarle e quindi siamo in grado di comporre oggetti anche complessi. L’unico problema è che questi oggetti non sono ancora stampabili con una stampante 3D perché gli oggetti che li compongono sono solo ravvicinati, a contatto, ma non fusi. Perché un oggetto sia stampabile con una stampante 3D è necessario che sia una figura unica e con particolari proprietà:

  • sia perfettamente chiuso, senza fori (watertight, cioè senza perdite d’acqua)

  • le normali delle superfici siano tutte verso l’esterno!

Che vuol dire? Immaginiamo di prendere in mano una moneta. La moneta ha due facce: testa e croce. Possiamo scomporre una superficie, per quanto sia complessa, in un insieme di triangoli. Il triangolo è un po’ come la moneta: ha due facce distinte che ci permettono di capire com’è orientato: il sopra e il sotto. La faccia superiore si indica con una freccia perpendicolare al piano del triangolo, la normale.

L’oggetto che abbiamo disegnato sarà stampabile se tutti i triangoli che lo compongono sono orientati nello stesso verso e cioè con le normali verso l’esterno (altrimenti la stampante non riesce a distinguere l’interno della figura dall’esterno).

123Design offre due modi per unire le figure: il grouping e il combine.

 

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*