Digital Fabrication – Lezione 5 – Il toolchain di stampa

cupcake200

In questa lezione parliamo dei passaggi e dei programmi necessari per passare da un modello digitale all’oggetto stampato. Si parte da un disegno 3D da cui si ricava un file in formato STL. L’STL si da in pasto a uno slicer che lo fa a fette e lo invia alla stampante che lo realizza. La stampante legge una serie d’istruzioni codificate con lo standard G-Code.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*