I sei pin segreti di Arduino

arduino-150

Quanti pin digitali ha Arduino UNO? Quattordici? Risposta sbagliata! In realtà sono ben venti! Ci sono altri 6 pin “nascosti” che si possono usare in caso di necessità. Osservando il layout del cuore di arduino, cioè il microcontrollore ATMega328 possiamo notare che sono ben 22 i pin di I/O. Sull’arduino sei di questi sono utilizzati come ingressi analogici, ma nulla vieta di utilizzarli come ingressi o uscite digitali.

Pinout dell'ATMega328 - [http://www.hobbytronics.co.uk/arduino-atmega328-pinout]

Pinout dell’ATMega328 – [http://www.hobbytronics.co.uk/arduino-atmega328-pinout]

I pin analogici possono funzionare anche da ingressi o uscite digitali. I pin analogici sono quelli indicati con A0, A1, A2, A3, A4, A5, A6, A7. Per utilizzarli con Arduino è sufficiente capire come chiamarli.

 

 

Cercando tra i file presenti nell’IDE di Arduino è possibile trovare un file chiamato pin_def.h (o simile) in cui sono indicati i nomi dei pin e la loro numerazione. I pin analogici corrispondono ai numeri: 14, 15, 16, 17, 18, 19.

Chiaramente utilizzando i pin come “digitali”, non è possibile utilizzarli come ingressi analogici.

Ho fatto lampeggiare un Led sul pin A0. Ecco come l’ho collegato:

analogblink

Il Led ha il catodo (-) sul pin A1 e l’Anodo (+) sul pin A0. L’ho collegato senza utilizzare una resistenza: non fatelo! Collegate i Led direttamente solo per fare dei brevi test. Se non mettete una resistenza da qualche centinaio di ohm, rischiate, a lungo andare, di danneggiare arduino.

Questo è lo sketch per fare lampeggiare un Led su A0:

 

 

 

11 thoughts on “I sei pin segreti di Arduino

    • Ciao Juri, ero sicuro di aver provato di persona l’esperimento prima di postarlo, infatti è così. Nonostante il file pins. riporti diversamente, ai fini pratici, A0 corrisponde al pin 14, A1->15 e così via.
      Ho riprovato adesso su un Arduino UNO per levarmi ogni dubbio.

      Prova semplicemente a caricare lo sketch “Blink” e metti 14 come numero del pin. Quindi collega un led tra A0 e GND e fai l’upload.

      Paolo.

  1. Ci si può riferire ai pin analogici anche con il loro nome nel senso che invece di utilizzare i numeri da 14 in su si può scrivere digitalWrite(A0, HIGH)…

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*