Il lavoro manuale come medicina dell’anima

di Matthew Crawford

Mattew Crawford si è avvicinato al mondo dei motori da giovane lavorando in una officina della Porsche. Ha lavorato anche come elettricista prima di laurearsi in filosofia politica all’università di Chicago. Racconta della sua passione per la manutenzione dei motori come se fosse una dipendenza da stupefacenti: quasi da vergognarsi e a cui dedicarsi in ogni momento di tempo libero e non.
E’ il racconto di come ha abbandonato il suo lavoro ben retribuito per tornare alla sua passione di sempre: riparare motociclette. L’elogio del lavoro manuale.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*