Progetti

Io al lavoro su una stampante 3D (foto di Francesco Cozza)

Ho iniziato a programmare e interessarmi di elettronica all’età di 10 anni. Ho lavorato per alcuni decenni come programmatore presso grandi aziende italiane… mi sono fatto parecchie esperienze con svariati linguaggi di programmazione e numerosi tipi di sistemi. Mi occupo di Digital Fabrication, Modellazione e Stampa 3D dal 2011. Ho riparato numerose macchine utensili e industriali e appreso il loro funzionamento. Ho un’esperienza abbastanza ampia per poter risolvere (quasi) ogni tipo di problema… e l’umiltà di capire dove non posso arrivare.

Per necessità ho imparato a pianificare e organizzare il lavoro. Ho un mio metodo abbastanza preciso e rigoroso, integrato da competenze certificate di Project Management. Ho infatti avuto la fortuna di poter frequentare dei corsi mentre ero dipendente presso alcune multinazionali.

Mi occupo di:

  • Progettazione elettronica
  • Progettazione macchine e prototipi
  • Sviluppo di Software e App in vari linguaggi
  • Progettazione architetture e sistemi industriali e commerciali
  • Corsi di Formazione
  • Consulenze e perizie tecniche

Posso accettare solo richiesta da parte di aziende o privati dotati di budget di spesa.

Progetti Personali

Reelco – Riparazioni elettroniche

reelco riparazioni elettroniche

Reelco è un laboratorio di riparazioni elettroniche che ho fondato alcuni anni fa. Il laboratorio è specializzato nella riparazione di schede elettroniche industriali. Inizialmente riparavamo ogni tipo di scheda ma poi, per motivi di sostenibilità economica e convenienza, dopo numerosi tentativi e a malincuore, abbiamo eliminato le riparazioni di schede “consumer”.

Fabb srl

ologrammi

Nel 2014 in seguito all’assegnazione di un bando della regione Lombardia ho dovuto aprire una srl per poter accedere ai fondi previsti. La società avrebbe dovuto creare una serie di corner all’interno di una catena di negozi di bricolage italiana. I corner sarebbero stati dotati di taglio laser e stampa 3D. Il progetto non è mai partito per difficoltà finanziarie e problemi del team. I fondi della regione sono risultati impossibili da ottenere: per averli dovevamo aprire un prestito e nessuno ci dava fiducia. Abbiamo rinunciato al premio e la società è rimasta intestata a me. Per un periodo Fabb si è occupata di progettazione e sviluppo di progetti per Internet degli Oggetti. Abbiamo realizzato espositori olografici interattivi e sistemi museali innovativi, ma non siamo mai riusciti a decollare. Alla fine abbiamo imboccato la strada delle riparazioni elettroniche industriali fondando il laboratorio reelco (marchio di fabb srl). Oggi fabb si occupa di nuovo dello sviluppo di progetti industriali (elettronica e software).

Alcune delle App realizzate da Fabb per musei e vetrine virtuali e interattive.

Con Fabb abbiamo sviluppato varie App e sistemi, spesso legati ai visualizzatori olografici. Inizialmente utilizzavamo dei visualizzatori prodotti dalla CospeSas, in seguito, per ridurre i costi, abbiamo realizzato dei gadget in cartone dal prezzo più basso. Abbiamo proposto le “piramidi” a tutti i musei italiani, realizzando anche delle demo con oggetti museali riprodotti in 3D. Purtroppo non abbiamo mai ricevuto un solo ordine.

App per visualizzare i pianeti in 3D su piramide olografica.

Il garage

Visita il mio “garage” per scoprire altri progetti come:

  • OpenElectric – Elettrodomestici Open Source
  • Centraline – Schede elettroniche Open Source per elettrodomestici
  • FabLab Milano – Il primo laboratorio di fabbricazione digitale a Milano (o almeno ci abbiamo provato)
  • FrankensteinGarage – la startup (fallita) che fa quello che faccio io adesso.
Condividi