P.2 Usare IDLE

IDLE è l’editor minimale per Python incluso con l’istallazione del linguaggio.

Per sviluppare codice in Python potete utilizzare il programma IDLE che troverete incluso nell’installazione standard di Python. A molti non piace questo ambiente di programmazione anche se a dire il vero per iniziare non è male e offre alcuni vantaggi tra cui la possibilità di utilizzare il debug. Con IDLE non dovrete utilizzare il terminale e potrete eseguire il codice direttamente. Dovreste trovare IDLE già installato assieme a Python a meno che utilizziate Linux/Ubuntu dove in alcuni casi è necessario installarlo a parte. Una volta installato IDLE potete avviarlo cliccando la sua icona (controllate nel menu di sistema o sul Desktop) oppure digitando idle in un terminale. Apparirà una finestra con indicata la versione di Python installata sul vostro computer

La finestra principale di IDLE, all’avvio, riporta la versione di Python rilevata sul sistema.

Creiamo un nuovo file utilizzando: File > New File. Si aprirà una nuova finestra in cui possiamo scrivere il codice da eseguire.

Scriviamo il codice Python nella nuova finestra.

Prima di poter eseguire il codice dobbiamo salvarlo, quindi nella finestra in cui abbiamo scritto il codice selezioniamo: File > Save e salviamo il file assegnandogli un nome adatto, aggiungendo l’estensione .py. Per eseguire il programma selezionate «Run» dal menu (o premete F5) e osservate il risultato nella finestra principale di IDLE (la prima che si è aperta).

Il risultato dell’esecuzione del nostro programma nella finestra principale di IDLE.

Condividi

Lascia un commento